Previsioni sintetiche per zone

Emissione del 28 gennaio 2023
Aggiornamento delle ore 16.00

Evoluzione generale
L'area depressionaria che ha stazionato per vari giorni sul Mediterraneo si sta lentamente allontanando, mentre sulla regione è in arrivo dall'Atlantico un modesto promontorio anticiclonico che, tuttavia, continuerà a convogliare aria fredda e secca dall'Europa orientale fino a domenica, mantenendo il tempo stabile e soleggiato di stampo invernale con temperature nella norma su tutta la regione, salvo il transito di qualche velatura. Per lunedì è atteso l'arrivo di una veloce saccatura dal nord Atlantico che varcherà in giornata le Alpi; tale passaggio sarà associato ad un'avvezione di aria un po' meno fredda e ad un aumento della ventilazione in alta montagna, mentre i fenomeni saranno pressoché scarsi o assenti, salvo un aumento delle nubi con qualche fiocco di neve sulle Dolomiti più settentrionali per Stau.


Da questa pagina si accede alle previsione sintetiche locali. Per maggiore dettaglio si rimanda ai bollettini Meteo Veneto, Dolomiti Meteo e Meteo Pianura.

* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.