SERVIZIO METEOROLOGICO DEL VENETO

Monitoraggio rapido della situazione meteo e segnalazioni/avvisi per fenomeni di rilievo

MONITORAGGIO ESTESO NON ATTIVO
Ultimo aggiornamento previsionale: 28/01/2023 alle 13:00
EVOLUZIONE GENERALE L'area depressionaria che ha stazionato per vari giorni sul Mediterraneo si sta lentamente allontanando, mentre sulla regione è in arrivo dall'Atlantico un modesto promontorio anticiclonico che, tuttavia, continuerà a convogliare aria fredda e secca dall'Europa orientale fino a domenica, mantenendo il tempo stabile e soleggiato di stampo invernale con temperature nella norma su tutta la regione, salvo il transito di qualche velatura. Per lunedì è atteso l'arrivo di una veloce saccatura dal nord Atlantico che varcherà in giornata le Alpi; tale passaggio sarà associato ad un'avvezione di aria un po' meno fredda e ad un aumento della ventilazione in alta montagna, mentre i fenomeni saranno pressoché scarsi o assenti, salvo un aumento delle nubi con qualche fiocco di neve sulle Dolomiti più settentrionali per Stau.

     
     

RETE DI STAZIONI SIRAV


Ultimo dato: 29/01/2023 ore 3 (orario solare)