Dolomiti Meteo

Bollettino del 30 novembre 2022
Bollettino emesso alle ore 13.00


Evoluzione generale
In questi giorni il Mediterraneo è interessato da una circolazione depressionaria, associata a un minimo centrato sull'Italia meridionale. Tale minimo richiama correnti di aria temporaneamente meno umida dai quadranti orientali sul nord Italia, di conseguenza garantisce qualche momento soleggiato tra oggi e domani. Le Alpi venete rimangono comunque inserite in una vasta e complessa saccatura, ma in periferia dei sistemi attivi, quindi ai margini del maltempo che imperversa più a sud. Venerdì, il minimo mediterraneo risalirà verso nord influenzando maggiormente il tempo sulla nostra regione, magari con qualche fenomeno, già nelle prime ore. Nel fine settimana, un minimo un po' più dinamico scenderà dalla Danimarca verso la Francia richiamando correnti meridionali sull'arco alpino con probabile peggioramento. Per ora la configurazione sinottica rimane molto incerta, di conseguenza la previsione risulta assai difficile da delineare.

Quota 0°C libera atmosfera h12
giornomergiovensabdom
altezza14001500110013001600


Previsioni per mercoledì 30 novembre pom/sera.
Dopo gli ampi tratti di sereno del mattino, anche sulle Prealpi dopo diradamento della copertura bassa, la nuvolosità alta e medio-alta stratiforme tende ad aumentare, ma senza fenomeni. Temperature diurne in leggera ripresa con punte di 5/7°C nei fondovalle prealpini e di 2/4°C a 1000/1200 m, meno alle stesse quote nelle valli in ombra (0/2°C). Nelle valli venti perlopiù deboli per brezze, salvo locali rinforzi nei settori solitamente più ventilati; in quota deboli dai quadranti orientali.


mercoledì 30 novembre pom/sera



giovedì 1. Fino al primo pomeriggio tratti soleggiati, anche ampi, e banchi di nubi alte irregolarmente presenti. Come ieri occorrerà considerare l'iniziale presenza di banchi di nebbia e di nubi basse mattutine sulla fascia prealpina. Al pomeriggio riduzione dei momenti soleggiati e crescente nuvolosità fino a cielo coperto alla sera. Il contesto rimarrà un po' fresco nelle valli, specie in quelle in ombra, mentre ci sarà un ulteriore attenuazione del freddo in alta quota.
Precipitazioni. In giornata assenti (0%), mentre non sarà da escludere qualche fiocco di neve in alta quota e un po' di pioviggina alla sera a partire dai settori orientali (10-20%).
Temperature. Minime senza variazioni di rilievo nelle valli e in leggero aumento in quota; massime in generale lieve ripresa con punte di 6/8°C nei fondovalle prealpini e di 3/5°C a 1000/1200 m, meno alle stesse quote nelle valli in ombra (1/3°C). Su Prealpi a 1500 m min -1°C max 1°C, a 2000 m min -4°C max -2°C. Su Dolomiti a 2000 m min -4°C max -2°C, a 3000 m min -11°C max -8°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile, con sporadici rinforzi erratici nei posti solitamente più ventilati. In quota deboli/moderati dai quadranti orientali, a tratti tesi sulle cime più alte, a 5-15 km/h 2000 m e 20-30 km/h a 3000 m.
Attendibilità previsione: Buona


giovedì 1 dicembre
notte/mattina


giovedì 1 dicembre
pomeriggio/sera


venerdì 2. Maggiore copertura nuvolosa, già dalle prime ore della notte, tant'è che il cielo risulterà coperto tutto il giorno. Nuvolosità associata a tempo debolmente perturbato, con deboli precipitazioni. Contesto termico assai fresco ed uggioso, anche freddo in alta quota.
Precipitazioni. Probabilità crescente fino ad alta (80-90%), dapprima per deboli fenomeni sparsi, poi via via più diffusi, ma sempre deboli. Lieve maltempo in attenuazione al pomeriggio/sera. Il limite neve sarà sui 600-800 m sulle Dolomiti e 800-900 m sulle Prealpi. Gli apporti saranno compresi tra 2 e 5 mm, localmente fino a 10 mm sulle Prealpi, con altrettanti cm di neve oltre i 1000/1200 m, localmente di più in alta quota per neve leggera.
Temperature. Ad eccezione di un aumento delle minime nelle valli, le temperature saranno in generale diminuzione, specie le massime nelle valli. Su Prealpi a 1500 m min -3°C max -2°C, a 2000 m min -5°C max -4°C. Su Dolomiti a 2000 m min -5°C max -4°C, a 3000 m min -12°C max -9°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile, salvo locali rinforzi nei posti solitamente più ventilati. In quota deboli/moderati da est sud-est, a tratti tesi sulle cime più alte e le creste prealpine tra la notte e le prime ore del mattino, a 5-20 km/h 2000 m e 15-30 km/h a 3000 m.
Attendibilità previsione: Discreta


venerdì 2 dicembre
notte/mattina


venerdì 2 dicembre
pomeriggio/sera


sabato 3. Cielo già coperto al mattino e inizio di un peggioramento del tempo fino a risultare perturbato con precipitazioni deboli sulle Dolomiti, a tratti anche moderate sulla fascia prealpina al pomeriggio. La neve cadrà oltre i 700-900 m sulle Dolomiti e 800-1000 m sulle Prealpi. Temperature in lieve ripresa rispetto a venerdì, eccetto calo delle minime in quota, L'escursione termica giornaliera sarà ridotta. Venti deboli di direzione variabile nelle valli; moderati/tesi meridionali in quota.
Attendibilità previsione: Discreta

domenica 4. Tempo moderatamente perturbato con diffuse precipitazioni, la cui entità sarà maggiore sulle Prealpi. Il limite della neve sarà inizialmente sugli 800-1000 m e risalirà fino a 1400-1500 m nel corso della giornata. Temperature in aumento per avvezione meridionale. Venti deboli di direzione variabile nelle valli; moderati/tesi dai quadranti meridionali in quota, in attenuazione al pomeriggio. Previsore: R.L.Th.
Attendibilità previsione: Scarsa


sabato 3 dicembre


domenica 4 dicembre


Servizio di previsione per alcuni comuni per giovedì 1 (ore 00-24)
LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.-130%0%0%10%00
Asiago-730%0%0%20%00-1
Belluno170%0%0%20%0-10
Agordo-260%0%0%20%0-10
Arabba-610%0%0%20%00-1
Cortina-430%0%0%20%00-1
Pieve di Cadore-520%0%0%20%0-10
Auronzo di Cadore-240%0%0%20%00-1


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.