Dolomiti Meteo

Bollettino del 22 febbraio 2024
Aggiornamento delle ore 16.00


SEGNALAZIONE METEO:
Tra la serata di giovedì 22 e il pomeriggio/sera di venerdì 23 tempo in prevalenza perturbato con precipitazioni diffuse, più frequenti e persistenti sulle zone montane/pedemontane e con quantitativi localmente abbondanti su Prealpi, specie orientali. Nevicate con accumuli anche consistenti oltre i 1200/1400 m su Dolomiti e oltre i 1500/1700 m su Prealpi. Rinforzi di vento dai quadranti meridionali in quota e sulla costa/pianura limitrofa anche con raffiche forti specie venerdì.

Evoluzione generale
Oggi, dopo molti giorni anticiclonici, una saccatura atlantica, in avvicinamento determinerà un peggioramento del tempo. I primi segnali della deteriorazione meteorologica sono già in atto e tenderanno ad intensificarsi gradualmente nelle prossime ore, assieme al rafforzarsi del flusso sud-occidentale con richiamo di aria molto umida e primi fenomeni in via di estensione. Venerdì, ulteriore approfondimento della saccatura con sopraggiungere della sua parte più attiva sul Veneto, pertanto il maltempo sarà più significativo con fase decisamente perturbata, a tratti anche instabile. Sabato, tra la notte e il primo mattino, un fronte secondario determinerà un nuovo breve episodio perturbato, prima che vi siano chance di schiarite post-frontali per temporanee infiltrazioni d'aria meno umida. Domenica, probabile piccola dorsale con intervallo di tempo discreto/buono tra due depressioni, prima che il secondo minimo si avvicini all'arco alpino nella giornata di lunedì.

Quota 0°C libera atmosfera h12
giornogiovensabdomlun
altezza16001500140013001200


Previsioni per giovedì 22 febbraio pom/sera.
Nelle prossime ore il tempo peggiorerà ulteriormente con cielo coperto e deboli precipitazioni che tenderanno gradualmente a estendersi (90-100%) e intensificarsi, dapprima sulle Dolomiti e successivamente anche sulle Prealpi, anche moderate in tarda serata. La quota neve sarà a 1300/1500 m su Dolomiti, leggermente più bassa in serata; sulle Prealpi sarà tra 1400-1600 m, prima di abbassarsi lievemente alla sera. Generale lieve calo delle massime. Venti deboli di direzione variabile nelle valli; moderati tesi in alta quota, a tratti anche forti oltre i 2500 m alla sera.


giovedì 22 febbraio pom/sera



venerdì 23. Maltempo generalizzato su tutta la montagna veneta con cielo coperto e diffuse precipitazioni, la fase più spiccata sarà tra la notte e il mattino, prima che il maltempo tendi a scemare a partire da ovest. Forte umidità e debole escursione termica giornaliera. In parte ventoso in alta quota.
Precipitazioni. Diffuse e persistenti di moderate intensità (90-100%), in attenuazione nel pomeriggio a partire da Prealpi occidentali, successivamente sul Bellunese. Limite neve a 1000-1300 m su Dolomiti e a 1200-1500 m su Prealpi, localmente più in basso nelle valli più chiuse, in generale lieve abbassamento alla sera. Tra giovedì e venerdì sono attesi mediamente 35-55 mm su Dolomiti e 50-70 mm su Prealpi, localmente 80-100 mm su quest'ultime. Gli apporti di neve saranno equivalenti attorno ai 1700-1800 m, meno sotto per neve umida, mentre saranno maggiore oltre i 2000-2200 m per neve soffice.
Temperature. In quota ingenerale lieve calo con minime osservate alla sera, nelle valli minime stazionarie e massime in calo. Su Prealpi a 1500 m min -1°C max 1°C, a 2000 m min -3°C max -1°C. Su Dolomiti a 2000 m min -4°C max -2°C, a 3000 m min -10°C max -7°C.
Venti. Nelle valli perlopiù deboli di direzione variabile, salvo locali rinforzi nei settori esposti all'avvezione sciroccale; in quota spesso tesi da sud-ovest sopra i 2000 m, moderati da sud-est sotto, a tratti forti sulle cime dolomitiche più alte e sulle dorsali prealpine. Attenuazione della ventilazione verso sera, a 20/45 km/h a 2000 me e 30/55 km/h a 3000 m.
Attendibilità previsione: Buona


venerdì 23 febbraio
notte/mattina


venerdì 23 febbraio
pomeriggio/sera


sabato 24. Nottetempo coperto con breve fase perturbata, poi tempo variabile con molte nubi e qualche chance di schiarite, maggiore sulle Dolomiti rispetto alle Prealpi, dove qualche fenomeno sparso potrebbe ancora verificarsi in giornata. Contesto più fresco, specie in alta quota.
Precipitazioni. Nella notte probabili fenomeni, nevosi oltre i 900-1100 m (80-90%). Tale episodio apporterà altri 2-5 mm di pioggia con altrettanti cm di neve oltre i 1200-1400 m, un po' di più in alta quota per neve soffice. In seguito probabilità piuttosto bassa sulle Dolomiti (10-20%), mentre potranno verificarsi piovaschi sulle Prealpi (40-50%), nevosi oltre i 1000 m.
Temperature. In generale lieve calo con minime osservate alla sera. Su Prealpi a 1500 m min -2°C max -1°C, a 2000 m min -5°C max -4°C. Su Dolomiti a 2000 m min -6°C max -4°C, a 3000 m min -12°C max -11°C.
Venti. Nelle valli perlopiù deboli di direzione variabile, salvo locali rinforzi nei settori esposti a sud-est; in quota spesso tesi da sud-ovest sopra i 2200-2400 m, moderati da sud-est sotto tale quota, a 15-25 km/h a 2000 m e 25-35 km/h a 3000 m.
Attendibilità previsione: Discreta


sabato 24 febbraio
notte/mattina


sabato 24 febbraio
pomeriggio/sera


domenica 25. Sulle Dolomiti inizialmente molte nubi, prima di ampi rasserenamenti con fase di tempo discreto, prima che la nuvolosità aumenti di nuovo dal tardo pomeriggio in poi. Sulle Prealpi molte nubi basse e minore chance di schiarite. Alla sera coperto ovunque con primi deboli fenomeni, nevosi attorno a 1000 m. Temperature minime in calo e massime in leggera ripresa, specie nei posti più assolati. Venti deboli di direzione variabile nelle valli; moderati/tesi da sud-ovest in quota.
Attendibilità previsione: Discreta

lunedì 26. Nuovo peggioramento del tempo, già nella notte, con cielo coperto e precipitazioni, anche di moderata intensità, nevose oltre gli 800-1000 m, localmente a quote più basse nella fase iniziale, prima che il limite si rialzi in giornata. Temperature in calo, eccetto rialzo delle minime nelle valli. Venti deboli di direzione variabile nelle valli; moderati/tesi da sud-ovest in quota. Previsore: R.L.Th.
Attendibilità previsione: Discreta


domenica 25 febbraio


lunedì 26 febbraio


Servizio di previsione per alcuni comuni per venerdì 23 (ore 00-24)
LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.24100%100%90%80%40-450
Asiago04100%100%90%80%40-450-5
Belluno47100%100%100%80%40-500
Agordo35100%100%100%80%50-600
Arabba-20100%100%100%80%035-40
Cortina d'Ampezzo-11100%100%100%80%0-525-30
Pieve di Cadore14100%100%100%80%25-302-5
Auronzo di Cadore03100%100%100%80%20-255-10


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.